Close

Crespelle con le sarde

  • Tempi: 2 ore
  • Difficoltà: Facile
  • Ingredienti per: 4 persone
  • Costo: 10 €

Ingredienti:

  • 1 kg di farina di grano 00
  • 4 patate grandi
  • 7 gr di lievito di birra in polvere
  • 700 ml d'acqua
  • olio d'oliva per la frittura
  • filetti di sarde salate q.b.

Procedimento:

Lessare le patate con la buccia in abbondante acqua, togliere la buccia dopo la cottura e schiacciarle. In una ciotola mettere la farina, le patate schiacciate, il lievito di birra e l’acqua. Mischiare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formare un panetto e coprire con pellicola da cucina.

Lasciare lievitare per almeno 2 ore e mezza.

Dopodiché togliere la pellicola. 

Fare riscaldare l’olio per la frittura in una padella.

In un piccolo recipiente mettere un po’ d’olio e bagnarci le mani in modo da non fare attaccare l’impasto alle mani. Prelevare un pezzetto d’impasto, mettere nel palmo della mano, disporre un filetto di sarda al centro e richiuderlo. Buttare direttamente la crespella nell’olio caldo.

Quando sono dorate scolare e servire.

Il nostro piatto sanizzo è pronto! 
Adesso tocca a te. 
Buon appetito e non dimenticare di condividere la tua opinione e i tuoi risultati nei commenti.

Grazie a Emilia Iacovo per la sua fantastica ricetta sanizza

Consigli:

L’impasto non deve essere né troppo molle, né troppo duro perché se viene troppo morbido le crespelle si riempiranno d’olio durante la cottura.

Curiosità:

Le crespelle calabresi sono dei fritti tipici di pasta lievitata che si gustano in tutta la Calabria. Per tradizione le crespelle vengono preparate soprattutto durante le feste natalizie come l’Immacolata Concezione (8 Dicembre) e per le vigilie di Natale e Capodanno.