Close

Focaccia con patate, peperoncino, cipolla, nduja e olive

  • Tempi: 2 ore
  • Difficoltà: Facile
  • Ingredienti per: 1 focaccia alta o 2 basse
  • Costo: 10 €

Ingredienti:

Per l'impasto:

  • 200 gr di patate lesse con la buccia
  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di farina Manitoba
  • 15 gr di sale
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 15 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 400 ml di acqua tiepida

Per la farcia:

  • 2 patate piccole
  • 2 friggitelli
  • 1 peperoncino
  • 1 cipolla
  • 1 manciata di olive nere
  • 3 fettine di nduja

Procedimento:

Per prima, cuocere le patate con la buccia in acqua salata. Poi fare intiepidire, sbucciare e schiacciare con lo schiaccia patate o con una forchetta (l’importante è che siano belle cotte e morbide). Poi aggiungere le farine e creare una fontana al centro. In una tazzina di acqua tiepida presa dal totale dei 400 ml, sciogliere il lievito di birra con lo zucchero ed aggiungerlo all’impasto. Poi aggiungere l’acqua restante sempre tiepida, l’olio di oliva ed iniziare ad impastare.

Aggiungere il sale ed impastare fino a creare un panetto bello morbido.

Fatto questo, dare tre pieghe all’impasto e metterlo a riposare al caldo per circa 2 ore o fino al raddoppio del suo volume. Poi mettere un pochino di farina di semola su un piano da lavoro e allungare l’impasto con le mani dando la forma della teglia dove andrete a cuocerlo. Mettere un po’ di olio di oliva sulla teglia, adagiare l’impasto e sistemarlo ancora un pochino per farlo aderire bene. Coprire e lasciarlo lievitare ancora un ora.

Nel frattempo preparare la farcia. Sbucciare le patate, tagliarle a rondelle sottili, passarle in padella con i friggitelli con un pochino di olio e un pizzico di sale. Lasciare cuocere 10 minuti. Affettare la cipolla a rondelle e aggiungere nella padella una volta pronte le patate. Spegnere il fuoco, dare una mescolata in modo che la cipolla si ammorbidisca soltanto. Preparare un’emulsione con 8 cucchiai di acqua, 6 di olio di oliva e un pizzico di sale in un recipiente piccolo, sbattere energicamente con una forchetta fino a renderlo denso. Versare  sulla focaccia, fare i classici buchi con le dita delle mani ed infornare a 180 gradi circa mezz’ora. A quasi fine cottura tirare la focaccia fuori del forno e farcirla con le patate, i friggitelli e la cipolla, nduja sbriciolata, olive e il peperoncino. Rimettere in forno per 5 minuti e la nostra focaccia è pronta.

Il nostro piatto sanizzo è pronto! 
Adesso tocca a te. 
Buon appetito e non dimenticare di condividere la tua opinione e i tuoi risultati nei commenti.

Grazie a Barbara Martino per la sua fantastica ricetta sanizza

Consigli:

Questa focaccia può essere farcita a piacere o mangiata al naturale. In effetti si possono aggiungere gli odori che si desiderano tipo origano, rosmarino, ect.