Close

Verdure in agrodolce

  • Tempi: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Ingredienti per: 4 persone
  • Costo: 10 €

Ingredienti:

  • 2 cipolle rosse di Tropea
  • 2 peperoni
  • 100 gr di olio evo
  • 150 gr di aceto bianco
  • 25 gr di zucchero
  • un cucchiaino di sale

Procedimento:

Innanzitutto lavare le verdure per bene e affettarle. 

In una padella versare l’olio evo, l’aceto bianco, lo zucchero ed il sale. Portare ad ebollizione. Poi aggiungere le cipolle ed i peperoni e lasciare cuocere per pochi minuti. 

Cuocere fino ad ottenere la consistenza che più ci piace ed invasare le verdure in barattoli di vetro sterilizzati. Appena tappati, capovolgere e coprire i barattoli con una coperta. Lasciare un giorno così. Dopo 24 ore rialzare i barattoli e conservare in dispensa. 

Per servire a tavola, impiattare e aggiungere a piacere e rigorosamente da crudo capperi, foglie di menta, basilico o grani interi di pepe nero.

Il nostro piatto sanizzo è pronto! 
Adesso tocca a te. 
Buon appetito e non dimenticare di condividere la tua opinione e i tuoi risultati nei commenti.

Grazie a Rita Gallo per la sua fantastica ricetta sanizza

Consigli:

Se le verdure si devono consumare a breve, lasciarle cuocere un po’ di più, altrimenti, meglio lasciarle più croccanti prima di invasare.

Curiosità:

Le verdure in agrodolce sono molto versatili. Possono essere consumate come antipasti, con bruschette o frese; possono essere servite come contorno con gli arrosti di maiale, pollo, o quant’altro. Sono una bontà anche nei panini con salsiccia o hamburger.