Close

Pitta con "granzilli"

  • Tempi: 2 ore
  • Difficoltà: Facile
  • Ingredienti per: 6 persone
  • Costo: 1 €

Ingredienti:

  • 1 kg di farina 00
  • 150 gr di lievito madre
  • 300 ml di acqua
  • 200 gr di "granzilli"
  • 25 gr di sale

Procedimento:

Impastare la farina con il lievito madre , l’acqua, i “granzilli” ed il sale. Far lievitare l’impasto per almeno un’ora. Una volta raddoppiato il volume intavolare su una tavola in legno e far lievitare un’altra ora.

Infornare a 200 gradi per 45 minuti.

Il nostro piatto sanizzo è pronto! 
Adesso tocca a te. 
Buon appetito e non dimenticare di condividere la tua opinione e i tuoi risultati nei commenti.

Grazie a Anna Andreoli per la sua fantastica ricetta sanizza

Consigli:

I “granzilli” o “frisuragli” presenti nella pitta permettono all’impasto di rimanere morbido. Una volta cotta, la pitta può addirittura essere spezzata con le mani. Consumata il giorno dopo è ancora più saporita!

Curiosità:

La pitta con i “granzilli” è una tradizionale pitta rustica calabrese fatta con i rimasugli delle parti grasse del maiale.