Close

"Maccarruni" tagliati calabresi

  • Tempi: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Ingredienti per: 4 persone
  • Costo: 10 €

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • 5 uova
  • 15 gr di sale fino
  • passata di pomodoro q.b.
  • 1 cipolla
  • 1 salsiccia fresca
  • basilico q.b.
  • peperoncino (a piacere)

Procedimento:

Iniziamo con la preparazione dell’impasto. In una ciotola mettere la farina, le uova ed il sale. Mescolare con le mani prendendo cura di amalgamare bene gli ingredienti tra di loro fino ad ottenere una palla d’impasto omogenea. Con un mattarello distendere la pasta su un tagliere di legno.

Poi tagliare la pasta con la rotella tagliapasta nella lunghezza. Spolverare con farina in modo che non attacchino tra di loro.

Lessare la pasta in abbondante acqua per 3/4 minuti. Intanto abbiamo preparato il sugo con cipolla rossa, salsiccia fresca, peperoncino e basilico. Scolare la pasta e buttarla nel sugo. Mischiare per un po’ e impiattare. 

Una grattugiata di pecorino e il nostro piatto sanizzo è pronto! 
Adesso tocca a te. 
Buon appetito e non dimenticare di condividere la tua opinione e i tuoi risultati nei commenti.

Grazie a Emilia Iacovo per la sua fantastica ricetta sanizza

Curiosità:

I “maccarruni” sono una tipica pasta calabrese che veniva preparata tradizionalmente dalle nonne e dalle mamme la domenica a pranzo (In alcune parti della Calabria, questa tradizione, esiste tuttora!). Il loro nome varia a secondo delle zone della Calabria dove viene preparata: tagliolini, fusilli, etc.