Close

Taralli calabresi morbidi ai semi di anice

  • Tempi: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Ingredienti per: 4 persone
  • Costo: 10 €

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 100 gr di zucchero
  • 150 ml di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di semi di anice
  • 100 gr di lievito madre (o 10 gr di lievito di birra)

Procedimento:

Versare il latte in una ciotola, aggiungere il lievito madre tagliato a pezzetti e farlo sciogliere aiutandoci con una forchetta. Una volta sciolto il lievito aggiungere l’olio di semi, l’uovo e mescolare. Aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere. Aggiungere 250 gr di farina (la metà) prendendo cura di mescolare sempre l’impasto. Aggiungere i semi di anice e mescolare. Aggiungere di nuovo la farina poco a poco fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprire con pellicola e lasciare riposare per un’ora.

Dopo un’ora tagliare l’impasto a pezzetti e formare dei cilindri lunghi con le mani. Formare dei cerchi e disporre su carta forno in una teglia. Ripetere l’operazione fino all’esaurimento dell’impasto. Lasciare a lievitare nuovamente 30 minuti. Con un pennello da cucina inumidire la superficie dei taralli con latte. Fare cuocere in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.

Il nostro piatto sanizzo è pronto! 
Adesso tocca a te. 
Buon appetito e non dimenticare di condividere la tua opinione e i tuoi risultati nei commenti.

Grazie a Maria Carmela Piccolo per la sua fantastica ricetta sanizza

Consigli:

Se facciamo i taralli con il lievito madre l’impasto potrebbe risultare un po’ più duro, specie se la farina assorbe più acqua, in tal caso si può aggiungere del latte in più.